Data di inizio pubblicazione
Data di fine pubblicazione
Data di oblio
Oggetto

Contratto: il Governo del cambiamento vuole ridurre gli stipendi.

Sindacato

Per gli interventi nei settori della conoscenza, la nota di aggiornamento del DEF (Documento economia e finanza) licenziato dal Governo non prevede nuove risorse nella prossima legge di bilancio del 2019 e neppure per il prossimo triennio.

Un arrampicarsi sugli specchi per dire che, se si potrà, si interverrà su questo o quel segmento ma senza alcuna spesa. La ormai famosa locuzione che imperversa nei documenti ministeriali, “nell’ambito delle risorse previste a legislazione vigente”, viene ripetuta ossessivamente ad ogni manifestazione di buoni propositi: per incrementare l’inclusione, per aumentare il tempo pieno e prolungato nelle scuole, il diritto allo studio, la crescita professionale del personale e così via.

È particolarmente grave che il “Governo del cambiamento” non abbia previsto risorse contrattuali per la crescita dei salari dei dipendenti pubblici. Anzi, si dimentica perfino di fare cenno alle risorse per l’assegno perequativo che, nel contratto 2016-2018, ha consentito la salvaguardia salariale delle fasce stipendiali più basse.

Per i lavoratori della pubblica amministrazione e della conoscenza, dunque, si prevede una riduzione degli stipendi, ma noi saremo in campo per rivendicare un vero cambiamento già nella legge di stabilità.

Continua a leggere la notizia

Cordialmente

FLC CGIL nazionale

 

In evidenza 

La FLC CGIL alla marcia per la Pace di Perugia-Assisi. Istruzione prima risposta alla barbarie

Pubblico impiego: CGIL, CISL e UIL, incontro urgente per affrontare problematiche pubblica amministrazione e rinnovi CCNL 

 

Notizie scuola

Esami di Stato 2018/2019: una circolare del Miur chiarisce come si svolgeranno per la scuola secondaria di II grado 

I disastri di inizio anno scolastico: come al solito mancano i docenti (seconda parte) 

Graduatorie di istituto ATA e docenti: verifiche e controlli da parte delle scuole 

NoiPA sta provvedendo a correggere gli errori riscontrati sui cedolini 

Immissioni in ruolo: pubblicato il decreto per l’accantonamento dei posti per le GRME 

Come calcolare i fondi MOF e i fondi per la valorizzazione del personale docente

Bandi per la selezione dei dirigenti scolastici e del personale docente e ATA da inviare all’estero 

5 ottobre Giornata mondiale degli insegnanti, ma il governo guarda altrove e non prevede risorse per restituire dignità al mondo dell’Istruzione e della Ricerca 

Vertenza Institut Français Italia, straordinaria adesione allo sciopero del 26 settembre. Adesso IFI convochi il sindacato