19 luglio 2019 - 14:30

Tempo di lettura:

Un articolo di TribunaTv racconta l'esperienza di Beatrice Bettani alla Scuola Normale di Pisa. La studentessa della 4aM del liceo Galilei di Caravaggio ha partecipato insieme ad altri 87 studenti italiani a una settimana di lezioni che si sono svolte a Villa Farnese, a Roma, dall'otto al 13 luglio. L'iniziativa è organizzata ogni anno dalla Normale in collaborazione con l'Accademia nazionale dei Lincei e offre agli studenti italiani più preparati e motivati di conoscere con un anno di anticipo il mondo universitario, frequentando lezioni tenute da alcuni tra i più importanti accademici italiani.

Beatrice Bettani
L'articolo pubblicato sul sito di TribunaTv

 

Quest'anno gli studenti hanno potuto seguire le lezioni di Roberto Antonelli (filologia romanza), Andrea Giardina (storia romana), Gianpiero Rosati (letteratura latina), Roberto D’Alimonte (scienza politica), Marta Cartabia (cicepresidente della Corte costituzionale), Mario Petrini (malattie del sangue), Mauro Dorato (logica e filosofia della scienza), Silvio Pons (storia contemporanea), Giovanni Losurdo (fisica), Marco Paggi (scienza delle costruzioni), Stefano Corni (chimica fisica), Silvia Ginzburg (storia dell’arte moderna), Paolo Desideri (composizione architettonica e urbana), Alessandro Roncaglia (cconomia), Marcello Pezzetti (storia della Shoah), Lucia Caporaso (geometria), Antonino Cattaneo (fisiologia).

L'articolo ricorda che «gli studenti selezionati provengono da tutte le regioni d’Italia (due da scuole italiane all’estero) e sono stati scelti, su segnalazione dei dirigenti scolastici, in base all’alta media dei voti», e riporta anche il commento del vice sindaco di Caravaggio, Ivan Legramandi.