1 maggio 2020 - 18:52

Tempo di lettura:

Ci sono quattro studenti del liceo Galilei tra quelli selezionati dalla giuria della Lombardia del premio Asimov per essere premiati. Si tratta di Silvia Moretti (3aC), Megi Plaushku (3aC), Riccardo Morino (3aA) e Paolo Vailati (3aN).

Il premio Asimov per l’editoria scientifica divulgativa è promosso e organizzato dall’Istituto nazionale di fisica nucleare e dal Gran Sasso Science Institute ed è riservato ad opere di divulgazione e di saggistica scientifica. Protagonisti sono sia gli autori delle opere in lizza sia migliaia di studenti italiani, che decretano il vincitore con i loro voti e con le loro recensioni. Anche queste ultime sono valutate e premiate dalle commissione scientifiche costituite nelle singole regioni.

I cinque saggi in concorso nell'edizione 2020 (la quinta) erano:

  • "Il pianeta umano. Come abbiamo creato l’Antropocene”, di Simon L. Lewis e Mark A. Maslin (Einaudi 2019),
  • “Matematica d’evasione. 20 facili lezioni da un’esperienza di insegnamento in carcere”, di Claudio Marini (Libreria Universitaria, 2019),
  • “L’algoritmo e l’oracolo”, di Alessandro Vespignani (Il Saggiatore, 2019),
  • “L’urlo dell’universo. Il lungo viaggio delle onde gravitazionali”, di Dario Menasce (Hoepli, 2019),
  • “Hello World. Essere umani nell’era delle macchine”, di Hanna Fry (Bollati Boringhieri, 2019)

Venerdì 15 maggio ci sarà la proclamazione del libro vincitore in una cerimonia in diretta streaming. Nel frattempo, sabato 9 maggio si svolgerà una cerimonia regionale in diretta streaming con la premiazione degli studenti lombardi che sono stati selezionati dalla giuria.

La commissione scientifica della Lombardia, coordinata da Marco Radici e Enrico Vigezzi, è composta da Giuseppe Bozzi, Carla Bozzini, Massimo Caccia, Lorella Carimali, Giulia Colombo, Luciano Cozzi, Oliviero Cremonesi, Francesca D’Alessi, Alessandro Fornieri, Antonia Frangipani, Marco Giliberti, Chiara Guazzoni, Chiara Milan, Rossana Padovani, Amanda Passerini, Maura Pavan, Gisella Pavesi, Michela Prest, Marco Stellato, Marina Tamborini, Dario Topini.