24 settembre 2020 - 17:02

Tempo di lettura:

Premio Straparola 2020, Sharon Fera vince la sezione giovani

Giunge alla conclusione l'edizione 2020 del premio letterario "Gianfrancesco Straparola", organizzato dal comune di Caravaggio in collaborazione con il "Corriere della Sera" e il Rotary Club di Treviglio e della pianura bergamasca, e patrocinato da regione Lombardia e dalla provincia di Bergamo.

La cerimonia di premiazione si svolgerà sabato 26 settembre alle ore 16 nel centro civico San Bernardino di Caravaggio. Durante la manifestazione sarà annunciato il vincitore di questa edizione, che è stato scelto dalla giuria popolare tra i cinque nomi che erano stati selezionati dalla giuria presieduta dallo scrittore Raul Montanari (si tratta di Margherita Asso, Michele Frisia, Andrea Genzone, Maria Pia Pisoni ed Elena Zucchi).

La diciannovesima edizione ha già un vincitore, ed è quello della sezione giovani: ad aggiudicarsi il premio è stata Sharon Fera con il racconto «Sì, viaggiare», la storia dell’amicizia fra un ragazzo che dalla Nigeria è arrivato in Italia e un suo coetaneo italiano. Sharon, che a giugno si è diplomata al liceo Galilei (frequentava la 5aH dell'indirizzo scientifico), riceverà un premio in denaro di 500 euro e una targa offerta dal Rotary Club. Sarà la seconda volta per lei, visto che aveva già ottenuto il riconoscimento nel 2018.

premio Straparola, premiazione 2020