23 febbraio 2019 - 20:23

La consegna delle borse di studio "Dante Severgnini", dei premi del Miur e delle pergamene del liceo Galilei per gli studenti che hanno ottenuto risultati eccellenti negli esami di stato 2018 e nei concorsi che si sono svolti negli ultimi dodici mesi.

La dirigente scolastica Gloria Albonetti insieme a Carlo Severgnini, rappresentante del "Severgnini Trust", al sindaco di Caravaggio Claudio Bolandrini, al presidente della Banca di credito cooperativo Caravaggio-Cremasco, Giorgio Merigo, hanno consegnato le borse di studio "Dante Severgnini", giunte al loro diciannovesimo anno di vita.

Durante la cerimonia sono stati premiati anche gli studenti che hanno ottenuto la votazione di 100 e lode o di cento nell'esame di stato 2018 e quelli che negli ultimi dodici mesi hanno vinto premi o ricevuto menzioni in concorsi ai quali hanno partecipato in rappresentanza del liceo Galilei. Durante la giornata hanno preso la parola per salutare le persone presenti Claudio Venturelli, ex dirigente del liceo Galilei, oggi al liceo "Racchetti-Da Vinci" di Crema, e Clara Mandelli, presidente del consiglio d'istituto del Galilei.

La cerimonia si è svolta sabato 23 febbraio nella sala consiliare del comune di Caravaggio.