14 marzo 2017 - 22:34

Tempo di lettura:

Pubblicato più di un anno fa

Una lezione-concerto dell'Ars Instrumentalis del Liceo Galilei di Caravaggio che, insieme agli studenti delle classi quinte, testimonierà l'impegno dei più giovani nella lotta alla mafia e nel ricordo delle vittime innocenti.

Sabato 18 marzo alle ore 20:45 nella chiesa di San Bernardino di Caravaggio, l'Ars Instrumentalis diretta dal professor Pietro Magri animerà una serata in ricordo delle giovani vittime della mafia. «Siamo testimoni di bellezza e ricerchiamo i luoghi della speranza, dove i diritti non sono negati», recita lo slogan della manifestazione organizzata da "Amici di Libera di Caravaggio