25 luglio 2018 - 20:34

I dati resi noti dal Ministero dell'istruzione sui risultati dell'esame di stato 2018 segnalano un generale miglioramento rispetto allo scorso anno scolastico.

«Aumentano lievemente studentesse e studenti diplomati con 100 e 100 e lode - scrive il Miur -. Cresce la percentuale dei promossi con una votazione superiore a 70/100: sono il 64,4% rispetto al 62,5% dello scorso anno».

L'aumento per le lodi è lieve: l’1,3%, contro l'1,2% dello scorso anno. I 100 salgono al 5,7%, rispetto al 5,3% dell’anno scorso. Le ragazze e i ragazzi con un voto fra 91 e 99 sono il 9%, nel 2017 erano all’8,5%. Il 19,6% delle studentesse e degli studenti ha conseguito una votazione tra 81 e 90, rispetto al 18,9% dello scorso anno. In leggero aumento i 71-80: salgono al 28,8% dal 28,6% di un anno fa.

Diminuiscono invece i punteggi sotto il 70: rappresentano il 27,8%, nel 2017 erano il 29%. I 60 scendono al 7,8%, rispetto all’8,5% del 2017.

Risultati maturità 2018
I risultati dell'esame di stato 2018 (Miur).

 

Rispetto ai dati nazionali e a quelli della Lombardia, il liceo Galilei fa registrare dei risultati mediamente superiori nelle fascie alte e valori più ridotti in quelle basse. Questo dato si conferma anche nel confronto con i singoli indirizzi scolastici. Solo nel liceo delle scienze applicate le colonne delle fasce medio-basse sono superiori a quelle della media nazionale, mentre nel liceo scientifico e nel linguistico i numeri collocano la parte più consistente degli studenti del Galilei nelle colonne dei risultati medio-alti.