11 settembre 2019 - 16:40

Tempo di lettura:

Trasformare i punti della spesa in "regali" per la scuola. Sono quattro le iniziative organizzate da catene di supermercati e rivenditori on-line a cui il liceo Galilei aderisce per il 2019. Tutti coloro che vorranno potranno raccogliere i punti che sono accreditati con la spesa e consentire alla scuola di ricevere materiale che sarà usato per la didattica.

 

Amici di scuola di Esselunga

Amici ci scuola Esselunga

"Facciamo insieme un regalo alla tua scuola" è il claim dell'iniziativa che Esselunga organizza anche quest'anno. "Amici di scuola" dà alle scuole l'opportunità ottenere attrezzature informatiche e materiale didattico in modo gratuito. I possessori della carta Fìdaty per ogni spesa di 25 euro riceveranno un buono che potrà essere consegnato al liceo (bidelleria all'ingresso).

La scuola potrà poi ordinare, all’interno di un catalogo premi, il materiale didattico e le attrezzature informatiche e multimediali scelte. L'iniziativa scade il 13 novembre 2019.

 

Buono Crai per la scuola

Crai per la scuola

Il liceo Galilei è iscritto anche a "Crai per la scuola". Nel periodo dal 25 marzo 2019 al 2 maggio 2020, tutti i clienti che hanno la "Carta Più" potranno scegliere di usare i punti fedeltà accumulati per richiedere il buono “Crai per la scuola”: avranno diritto a un buono ogni 1.200 punti fedeltà. I buoni potranno essere consegnati direttamente alla scuola oppure donati attraverso il sito dedicato (www.craiperlascuola.it) dopo aver selezionato la scuola. Grazie ai buoni raccolti, la scuola potrà scegliere e richiedere online uno dei premi dedicati.

 

Coop per la scuola

Coop per la scuola

#Ambientefuturo è lo slogan di "Coop per la scuola 2019" che offrirà alle scuole iscritte la fornitura gratuita di materiali didattici e informatici e la partecipazione a visite museali, spettacoli teatrali e molte altre esperienze diverse per ogni regione.

Dal 9 settembre al 1° dicembre 2019 ogni 15 euro di spesa i clienti riceveranno un buono "Coop per la scuola". I buoni raccolti dalle famiglie potranno essere consegnati a scuola o donati direttamente attraverso l’app "Coop per la scuola", scaricabile da Google Play o App Store. In quest'ultimo caso, dopo aver selezionato la propria scuola basterà scansionare il codice a barre stampato sul retro di ciascun buono. Il “conto” della scuola scelta aumenterà di un punto per ogni buono caricato. Ogni scuola, grazie ai buoni ricevuti, potrà richiedere gratuitamente i premi che preferisce selezionandoli dal catalogo dedicato.

 

Un click per la scuola di Amazon

Un click per la scuola Amazon

Anche Amazon supporta le scuole con l'inziativa "Un click per la scuola". Per ogni ordine effettuato l'azienda donerà alla scuola scelta dal cliente il 2,5% dell'importo speso sotto forma di credito virtuale. Al termine dell'iniziativa, che è previsto per il 29 febbraio 2020, la scuola sceglierà il materiale da ricevere dal catalogo doni.