30 gennaio 2020 - 14:29

Tempo di lettura:

Matematica-fisica al liceo scientifico, inglese e tedesco al linguistico. Il Ministero dell'istruzione ha comunicato giovedì 30 gennaio alle ore 14:00 le materie della seconda prova dell'esame di stato 2020 e la composizione delle commissioni.

Al liceo scientifico la seconda prova riguarderà anche quest'anno matematica e fisica, il commissario però sarà esterno. Gli altri membri esterni della commissione saranno docenti di filosofia e disegno e storia dell'arte per il liceo scientifico tradizionale, di filosofia e scienze per l'opzione scienze applicate.

Materie confermate rispetto allo scorso anno anche al liceo linguistico, inglese e tedesco (prima e terza lingua), ma questa volta le discipline saranno affidati a commissari esterni. La commissione infatti avrà come membri esterni insegnanti di inglese, tedesco e fisica.

La prova scritta di italiano si svolgerà mercoledì 17 giugno 2020, mentre la seconda prova - diversa per ogni indirizzo - è prevista per giovedì 18 giugno. Entrambe le prove saranno organizzate secondo il modello dello scorso anno: l'unica variazione è rappresentata dalla presenza di un argomento storico fra le tre tracce della tipologia b dello scritto di italiano.

Nel colloquio, spariscono le tre buste tra cui sorteggiare l'argomento multidisciplinare. Si partirà comunque dall’analisi da parte dello studente dei materiali preparati dalla commissione d’esame per “verificare l'acquisizione dei contenuti e dei metodi propri delle singole discipline, la capacità di utilizzare le conoscenze acquisite e di collegarle per argomentare in maniera critica e personale anche utilizzando la lingua straniera” (a questo link la circolare ministeriale che lo spiega).

Parole chiave