3 febbraio 2020 - 12:54

Tempo di lettura:

Monte-ore assemblea d'istituto, il programma delle tre giornate

Incontri con esperti esterni, lezioni organizzate da studenti ed ex studenti, conferenze, laboratori: si svolgeranno da domani, martedì 4 febbraio, a giovedì 6 le attività del monte-ore di assemblea d'istituto dell'anno scolastico 2019/2020.

Martedì 4 febbraio, tra le attività in programma, Giulio Cavalli presenterà il suo romanzo "Carnaio"; Rossana Sisana terrà un laboratorio sul mondo del teatro; la giornalista del Post Elena Zacchetti (già ospite negli anni scorsi del liceo Galilei) parlerà con gli studenti dei rapporti tra Stati Uniti e Iran dopo l'assassinio del generale Qassem Soleimani e la risposta iraniana con il bombardamento di alcune basi militari Usa in Iraq e l'abbattimento per errore del Boeing 737-800 della Ukraine International Airlines diretto a Kiev; Alessandro Susmel spiegherà come realizzare un video e come analizzare quelli creati da altri; Mara D'Arcangelo, dell'associaizone Proteo Formazione Bergamo, spiegherà come riconoscere le "fake news"; Alessandro Di Cio racconterà il suo mestiere di fotografo; i volontari dell’associazione Paolo Belli presenteranno le loro attività per sostenere la ricerca contro le leucemie.

Mercoledì 5 febbraio, Valentina Battarola terrà un laboratorio di introduzione al mondo dei costumi e degli abiti di scena del teatro; i volontari dei vigili del fuoco di Treviglio presenteranno la loro attività; Pietro Guzzetti, presidene della cooperativa Terzo mondo di Treviglio, spiegherà con un gioco di ruolo come finanza ed economia si influenzino; l'ex studentessa Laura Pettenon presenterà, attraverso l'esperienza di alcuni volontari, le condizioni di lavoro dei braccianti stranieri che in Puglia lavorano nelle piantagioni di pomodori.

Giovedì 6 febbraio, saranno ospiti del Galilei i volontari della Croce rossa, la giornalista di Oggi Marianna Aprile, che presenterà il suo libro "Il grande inganno. First lady, nemiche perfette ed eroine silenti. Così la politica nasconde le donne", don Gino Rigoldi, che racconterà la sua esperienza di cappellano del carcere giovanile Beccaria di Milano, e la formatrice Rosangela Pesenti, che parlerà di femminicidio e, più in generale, della questione femminile attraverso il linguaggio che la definisce.

Nel corso delle tre giornate sono previsti anche altri incontri, corsi e conferenze tenuti da docenti, ex docenti, studenti ed ex studenti del Galilei (storia della musica, letteratura distopica, storia della lingua italiana, introduzione alla filosofia, l'Antologia di Spoon River, grafici matematici, tattoo e piercing, Rio Abierto, fisarmonica, ordinamento della repubblica italiana, scrittura creativa, omofobia e bullismo, e altro ancora). Il Team ecologico del liceo Galilei, inoltre, parlerà dell'emergenza climatica che interessa il pianeta.

Anche quest'anno, poi, sarà ospite del liceo Nemo, autore di murales, che terrà dei laboratori con gli studenti. Martedì è prevista anche una giornata sulla neve per gli studenti che hanno dato la loro adesione, mentre mercoledì il gruppo culturale Oil on Caravas visiterà il cenacolo vinciano a Milano.

Parole chiave