25 settembre 2018 - 20:32
Il Galilei aderisce al progetto "Studenti-atleti"

Per il secondo anno consecutivo il liceo Galilei aderisce al progetto "Studenti-atleti", l'iniziativa promossa dal Ministero dell'istruzione con la collaborazione del Coni, della Lega Serie A e del Comitato italiano paralimpico che permette agli atleti impegnati nello sport agonistico di proseguire regolarmente gli studi.

L'iniziativa, giunta alla terza edizione, è stata presentata a Roma il 14 settembre. Le scuole italiane hanno tempo fino al 30 ottobre per aderire.

La sperimentazione consente a chi va scuola e fa sport ad alto livello di avere percorsi di studio personalizzati e seguire le lezioni anche a distanza nei momenti di maggiore impegno sportivo. Nell’anno scolastico 2018/2019 il progetto presenta alcune importanti novità e coinvolgerà quasi 3.000 studenti, il doppio rispetto a quelli dell'anno scolastico 2017/2018, quando sono stati 1505.

Studenti atleti, confronto
Il numero di studenti-atleti delle prime due edizioni del programma

 

I requisiti di ammissione introdotti per questo anno scolastico sono i seguenti:

  • rappresentanti delle Nazionali assolute e/o delle relative categorie giovanili;
  • atleti coinvolti nella preparazione dei Giochi Olimpici e Paralimpici (estivi ed invernali) e giovanili;
  • studente riconosciuto quale “Atleta di Interesse Nazionale” dalla Federazione Sportiva Nazionale o dalle Discipline Sportive Associate di riferimento;
  • per gli sport individuali, atleti compresi tra i primi 36 posti della classifica nazionale;
  • per le attività sportive professionistiche di squadra, riconosciute ai sensi della legge n. 91/1981, atleti che partecipano ai seguenti campionati nazionali: Calcio serie A, B e C; Primavera e Berretti serie A, B e C; Under 17, Under 16 e Under 15 serie A, B e C ; - Pallacanestro serie A1, A2, B; Under 20, Under 18, Under 16 e Under 15 Eccellenza,
  • per gli sport non professionistici di squadra, gli atleti che partecipano ai Campionati Nazionali di serie A, A1, A2 e B inclusi i Campionati di Eccellenza equiparabili alla Serie A. Per la Pallavolo, atleti partecipanti ai campionati di Serie A1, A2 e B maschile e A1, A2 , B1 e B2 femminile.

Il Lazio è la regione in cui vivono più studenti coinvolti nel progetto (304), seguita dalla Lombardia con 282. Alla Lombardia spetta invece il primato delle scuole coinvolte: sono 87.

Studenti atleti, scuole per regione
Il numero di studenti e di scuole coinvolti nell'anno scolastico 2017/2018

 

In questo video la presentazione della terza edizione del programma, svoltasi alla presenza del ministro dell'istruzione Marco Bussetti e del presidente del Coni Giovanni Malagò.

Parole chiave